Come costruire una Dual Axis chart

Descrizione Dual Axis:

Permette di plottare in un Foglio due grafici differenti  che:

  • condividono uno dei due assi  (esempio: asse X),
  • non condividono il secondo asse (esempio: Y ) , perché richiedono rispettivamente Measures( continue ) differenti l’ uno dall’ altro.

A cosa serve Dual Axis:

Per vedere valutare eventuali correlazioni sovrapponendo due grafici  oppure semplicemente per raggruppare grafici in modo da usarne meno.

Esempio:

In questo esempio possiamo vedere:

  • Il valore condiviso tra i due grafici (evidenziato in arancione -> Giorno di date)
  • I valori non condivisi (evidenziati in verde -> Adj. Close, Adj. Volume)

In questo caso abbiamo un range di tempo (Giorno di dati), comune tra i due grafici, l’andamento del valore di chiusura di una certa Stock (Adj.Close -> Grafico ad area grigio) e l’andamento del volume della Stock(Adj. Volume -> grafico a linea blu).

Questa applicazione del Dual Axis ci permette di valutare una eventuale correlazione tra i picchi nel grafico del volume e il comportamento del valore di chiusura.

Come sfruttare Dual Axis (Tutorial):

Inserire in columns la measure  condivisa tra i due grafici (DAY) 

Inserire in rows le due measure che vogliamo plottare sullo stesso grafico (Adj. Close, Adj. Volume)

Dirigersi sulla seconda meausure inserita, click con tasto destro e selezionare Dual axis dal dropdown

Modificare il tipo di grafico di Adj. Close da automatic a area.

Risultato finale:

Una volta applicato il dual axis, è possibile sincronizzare gli assi, in modo che:

  • Sincronizzarli: se i valori dei due assi sono simili, è possibile sincronizzarli per dare in modo che abbiano la stessa scala
  • Non sincronizzarli: se hanno valori molto differenti tra loro.

Se si prova a sincronizzare gli assi di questo grafico, il grafico ad area scompare perché i due assi Y hanno valori molto diversi tra loro. In questo caso non è indicato applicare tale funzione.

articoli correlati

Introduzione alle funzioni DAX in PowerBi

Utilizzando Powerbi è molto semplice capire come utilizzare i valori quantitativi presenti nel nostro dataset. Ad esempio, per creare un grafico che mostri il totale

Tooltip in PowerBI

Tooltip Il termine tooltip nasce dall’unione delle parole ‘tool’, strumento, e ‘tip’,  suggerimento. Il tooltip, letteralmente “consiglio su uno strumento”, nell’ambito della data visualization è

Introduzione ai Custom Visual su PowerBI

Quando si parla di data analisi, le visualizzazioni sono la nostra arma principale per trasmettere concetti e trarre conclusioni.Le visualizzazioni efficaci sono definite da elementi

Filtri in Power BI

I filtri sono tra le funzionalità più utilizzate per dettagliare e personalizzare un’analisi. L’importanza dei filtri in una visualizzazione si può ricondurre alle specifiche esigenze