Il Percorso verso la Certificazione Tableau Analyst

Tableau Certified Data Analyst Exam è uno dei primi passi che ti riconosce come analista quando entri nel mondo dell’analisi dati. Come ogni esame, richiede tempo e impegno nella preparazione, e ha la sua complessità. La tensione e l’ansia possono essere presenti, ma dobbiamo imparare a gestirle e avere fiducia nel processo di apprendimento che abbiamo seguito all’interno della Data Academy o del corso Tableau frequentato.

Nella mia esperienza personale, ho frequentato la Data Academy per circa 6 mesi. Fin dal primo giorno, abbiamo lavorato con Tableau e utilizzato il software ogni giorno. Senza dubbio, la pratica fa il maestro, come dice il proverbio. Pertanto, la prima cosa da tenere in considerazione per sostenere l’esame è avere qualche mese di esperienza con il software.

Dopo aver acquisito questa esperienza, essermi familiarizzato con il funzionamento di Tableau, aver appreso concetti di base e messo in pratica quanto appreso in piccoli progetti, ho proceduto a prenotare il mio esame con due settimane di anticipo. E così, il conto alla rovescia è iniziato. È vero, avevo una conoscenza di Tableau, ma ci sono sempre quei piccoli dettagli che possono generare confusione nelle domande, o che semplicemente, quando creavo dashboard, non notavo o davo per scontati.

Quindi, ho avuto due settimane di studio a disposizione. Nella prima settimana, ho partecipato a una sessione di studio di gruppo con i miei compagni, durante la quale abbiamo revisionato alcuni argomenti e identificato quali temi dovevamo rafforzare in relazione alla nostra conoscenza di Tableau.
Durante questa settimana di studio di gruppo, abbiamo guardato video su determinati argomenti che includevano brevi quiz correlati ai video.
Abbiamo anche esaminato il link https://www.tableau.com/learn/certification/tableau-certified-data-analyst-exam-guide, che ci ha spiegato come sarebbe stato l’esame e quali argomenti sarebbero stati inclusi.

Nello studio di gruppo, abbiamo discusso come risolvere alcuni esercizi, ognuno ha espresso la propria opinione riguardo alle soluzioni, ai procedimenti e alle risposte. Questo mi ha permesso di chiarire dubbi o ricordare concetti che avevo trascurato nei sei mesi precedenti.

Nella settimana di studio individuale, dopo aver identificato i miei punti deboli, ho deciso di rivederli uno per uno e studiare la teoria e la pratica dietro ogni argomento.
Inoltre, ho esaminato il menu di Tableau Desktop, Tableau Prep e il menu di Server e Cloud. In questo modo, ho ricordato dove sono posizionate le opzioni di configurazione per ciascun tipo di elemento.

Ho disegnato a mano uno schema del canvas di ogni elemento di Tableau; la memoria visiva mi è di grande aiuto, e riscrivere le informazioni mi aiuta a ricordarle! Ho anche fatto brevi pause per tornare a studiare con energia.

Per prepararti per la certificazione, puoi seguire un approccio strutturato che comprende diversi passaggi. Ecco una guida generale:

  1. Esamina la Guida all’Esame:
    • Inizia leggendo attentamente la guida ufficiale all’esame fornita dal fornitore della certificazione (nel tuo caso, Tableau). Questa guida elencherà gli argomenti da studiare e le competenze richieste.
  2. Creazione di una Pianificazione di Studio:
    • Sviluppa un piano di studio che si adatti al tuo stile di apprendimento e al tempo a tua disposizione. Assicurati di distribuire il tempo in modo equo su tutti gli argomenti.
  3. Materiali di Studio:
    • Utilizza libri di testo, tutorial online, documentazione ufficiale e altre risorse consigliate per approfondire gli argomenti. Puoi anche fare riferimento a corsi online, se disponibili.
  4. Pratica con Domande di Esempio:
    • Trova domande di esempio o quiz online che siano simili a quelli dell’esame. Questo ti aiuterà a familiarizzare con il formato delle domande e a identificare gli argomenti che richiedono ulteriori studi.
  5. Laboratorio Pratico:
    • Metti in pratica ciò che impari. Utilizza Tableau per creare dashboard, analizzare dati e risolvere problemi pratici. L’esperienza pratica è fondamentale per padroneggiare l’uso degli strumenti.
  6. Partecipazione a Sessioni di Studio di Gruppo:
    • Coinvolgiti in sessioni di studio di gruppo per discutere concetti, risolvere problemi insieme ad altri aspiranti certificati e condividere risorse utili.
  7. Simulazioni d’Esame:
    • Fai simulazioni d’esame per valutare la tua preparazione. Questo ti darà un’idea di come affrontare il tempo e gestire lo stress durante l’esame effettivo.
  8. Risorse Online e Comunità:
    • Partecipa a forum online, gruppi di discussione e comunità sociali in cui puoi porre domande, ottenere consigli da esperti e condividere le tue esperienze di preparazione.
  9. Revisione Finale:
    • Dedica tempo alla revisione finale degli argomenti chiave. Rivedi i concetti principali e le aree che ti sembrano più deboli.
  10. Gestione dello Stress:
    • Pratica tecniche di gestione dello stress, come la respirazione profonda e la visualizzazione positiva, per affrontare eventuali tensioni durante l’esame.

Concentrarsi sui punti deboli individuati è una strategia efficace:

  1. Analisi degli Errori:
    • Analizza attentamente gli errori commessi nelle simulazioni d’esame o durante lo studio di gruppo. Comprendere le ragioni degli errori è fondamentale per evitare ripetizioni e migliorare la comprensione.
  2. Studio Approfondito:
    • Dedica tempo a uno studio approfondito di ciascun punto debole. Utilizza risorse varie come documentazione ufficiale, libri di testo, tutorial online e esercizi pratici.
  3. Esercizi Pratici:
    • Implementa ciò che hai appreso attraverso esercizi pratici. Applicare la teoria nella pratica è cruciale per consolidare le tue conoscenze.
  4. Schede di Riepilogo:
    • Crea schede di riepilogo o appunti brevi per gli argomenti critici. Questi possono servire come risorse di revisione rapida nelle fasi finali della preparazione.
  5. Tempo Strutturato:
    • Organizza il tuo tempo in modo strutturato. Dedica periodi specifici a ciascun argomento per garantire una copertura completa durante la settimana di studio individuale.
  6. Risorse Multimediali:
    • Sfrutta risorse multimediali come video tutorial, webinar o sessioni di formazione online per ottenere diverse prospettive sugli argomenti critici.
  7. Autovalutazione Costante:
    • Valuta regolarmente il tuo progresso attraverso quiz e test di autovalutazione. Questo ti aiuterà a identificare ulteriori aree di miglioramento.
  8. Ripetizioni Spaziate:
    • Utilizza il concetto di ripetizioni spaziate per rivedere regolarmente gli argomenti. Questa tecnica può contribuire a consolidare la memoria a lungo termine.
  9. Mantenimento di un Registro:
    • Mantieni un registro dettagliato del tuo studio quotidiano, evidenziando i punti salienti e i progressi compiuti. Questo può motivarti e fornire una panoramica del tuo percorso di preparazione.
  10. Preparazione Mentale:
    • Mantieni una mentalità positiva e fiduciosa. La tua preparazione individuale è un passo cruciale verso il successo, quindi sii fiducioso nelle tue abilità.

Ricorda sempre di fare brevi pause e, se ti piace il caffè, bevinene uno di tanto in tanto. Buona fortuna e non scoraggiarti; se non superi il test al primo tentativo, ciò non significa che non sai usare Tableau. Concentrati sui tuoi punti deboli la prossima volta e segui i miei consigli o quelli che meglio si adattano a te.

articoli correlati

Nuove funzionalità PowerBI (Dec 2023)

In questo articolo vedremo alcune nuove impostazioni di formattazione per i nostri grafici a colonne e a barre, nonché per le etichette dei dati. Credo

New Button Slicer in Power BI

La nuova funzionalità aggiunta in Power BI rende il pannello dei filtri molto più dinamico e personalizzabile. Con il nuovo oggetto grafico si ha infatti

Selezioni Data Academy 2024

La prossima Data Academy by The Information Lab Italia inizierà a Febbraio 2024! Le selezioni stanno per iniziare!